Principale / Diete

Immunologia e biochimica

Diete

Una causa comune di aumento dell'ALT è la malattia del fegato. Le cellule di questo particolare corpo contengono alanina aminotransferasi nella massima quantità. La loro distruzione aumenta il flusso di questo enzima nel sangue. L'analisi biochimica registra un aumento dei livelli di ALT al di sopra del normale. Altre ragioni per un cambiamento nel suo livello non sono escluse.

Aumento dell'alanina aminotransferasi: cause

A seconda del tipo e dell'intensità della malattia, questo tipo di transaminasi può solo superare leggermente la norma o aumentare di diversi, a volte decine di volte. Non dimenticare che l'ALT può essere aumentata per ragioni fisiologiche, dopo di che vengono eliminate, la biochimica del sangue si normalizza e il trattamento non è richiesto.

Le principali cause dell'aumento di ALT:

  • malattie del fegato - danni tossici da agenti chimici, alcuni farmaci (acido ascorbico, codeina, lincomicina, eritromicina, gentamicina, ecc.), additivi alimentari, virus dell'epatite; steatosi, cirrosi, cancro, alcolismo cronico (l'Organizzazione Mondiale della Sanità programma come smettere di bere da sè);
  • malattie gastrointestinali (pancreatite, ostruzione delle vie biliari, colestasi);
  • malattie cardiache (insufficienza cardiaca, infarto, miocardite);
  • lesioni muscolari, ustioni;
  • embolia polmonare;
  • dell'herpes zoster;
  • poliomielite;
  • malaria, leptospirosi, mononucleosi infettiva.

Esempi di diagnosi con aumento dell'ALT e altri indicatori di biochimica: AST, GGT

Spesso, la deviazione di alanina aminotransferasi dalla norma accompagna il cambiamento in altri indicatori di test di funzionalità epatica. La natura dei cambiamenti suggerisce una possibile diagnosi e conduce un ulteriore esame per chiarire la causa dei cambiamenti.

Alanina aminotransferasi significativamente più alta del normale

Un forte aumento del livello di ALT (fino a 300-1000 UI / l) si verifica con danno acuto alle cellule del fegato. Infezioni, tossine o droghe possono avere questo effetto. Il tempo di protrombina (PT) e l'albumina, di regola, rimangono normali, la fosfatasi alcalina e la bilirubina possono essere aumentate. AST rimane sotto ALT. Il ritorno alla normalità può richiedere fino a 6 mesi.

ALT aumentata 2 - 3 volte

Il livello di ALT nel sangue è aumentato a 2-3 norme nei processi infiammatori di diverse eziologie nel fegato e nelle vie biliari. Nell'epatite cronica, l'albumina e il PV rimangono normali, la bilirubina e la fosfatasi alcalina (fosfatasi alcalina) possono avere un valore limite normale o superiore. ALT sopra AST. In alcuni casi, l'epatite cronica si verifica senza aumentare le transaminasi o con la normalizzazione periodica dell'analisi.

Nell'epatite autoimmune, oltre alle transaminasi elevate (ALT sopra AST), la bilirubina e la fosfatasi alcalina possono essere aumentate. Il PV rimane normale, l'albumina è solitamente abbassata.

L'aumento di ALT e AST può essere dovuto a epatite alcolica. Se il fegato è danneggiato dall'alcol, il contenuto ematico di AST può essere più volte superiore al livello di alanina aminotransferasi. Albumina e PV, di regola, sono normali; la bilirubina e la fosfatasi alcalina rimangono nell'intervallo dei valori di riferimento o sono moderatamente aumentate. Cambiamenti simili nella biochimica del sangue sono dati dalla steatoepatite non alcolica (degenerazione grassa), che viene rilevata nel diabete, nell'obesità, nell'iperlipidemia, nell'epatite cronica, mentre assumono glucocorticoidi, tetraciclina e altri farmaci.

La cirrosi epatica è anche una delle cause dell'elevata ALT e AST. Con la cirrosi, l'AST supera l'ALT, ma non tanto quanto con l'epatite alcolica. Bilirubina e fosfatasi alcalina normalmente normali o superiori, l'albumina è normale o ridotta. Il tempo di protrombina è aumentato. Un quadro simile ha carcinoma epatocellulare.

Con la colestasi e l'ostruzione delle transaminasi del tratto biliare eccedono la norma, la bilirubina è normale o elevata, l'ALP significativamente aumentata, l'albumina e il PT sono normali (l'albumina può diminuire durante il ristagno cronico).

Per fare una diagnosi accurata, il medico analizza non solo i risultati dei test, ma anche le manifestazioni della malattia, i reclami del paziente e la storia della sua malattia, i risultati degli ultrasuoni e altri tipi di diagnostica. È impossibile fare una diagnosi accurata solo dai risultati di un'analisi. Se si hanno anomalie degli enzimi epatici, consultare il proprio medico per ulteriori esami.

Che tipo di analisi del sangue dovrebbero essere prese a livelli elevati di ALT per il trattamento?

Un ulteriore esame per chiarire la diagnosi include un'ecografia, a volte una biopsia (per identificare la causa e valutare il grado di danno tissutale), nonché un'analisi biochimica (test del fegato). La biochimica del sangue contiene diversi indicatori che caratterizzano lo stato e la funzione del fegato e delle vie biliari.

Fosfatasi alcalina (ALP): il livello di ALP aumenta significativamente con l'ostruzione dei dotti biliari, della cirrosi, del carcinoma epatocellulare e delle malattie ossee.

Aspartato aminotransferasi (AST) - notevolmente aumentato in epatite acuta, può aumentare in epatite cronica, interruzione dei dotti biliari, cirrosi, cancro, dopo infarto, danni muscolari.

Gamma-glutamiltransferasi (GGT) - un confronto tra i livelli ematici di GGT e alanina aminotransferasi consente la differenziazione delle malattie del fegato e delle ossa. Con la crescita di entrambi gli indicatori - problemi associati al fegato o ai dotti biliari. Se aumenta solo l'ALT, allora è probabile una malattia ossea. Livelli elevati di GGT si osservano anche con l'uso di alcol e insufficienza cardiaca congestizia.

Per chiarire la diagnosi, è necessario controllare i livelli di bilirubina, albumina, proteine ​​totali, tempo di protrombina, ferro (per escludere l'emocromatosi), la determinazione degli anticorpi contro i virus dell'epatite cronica (B, C, D).

Il trattamento dei pazienti con ALT anormale dai valori normali è prescritto a seconda del motivo che ha causato un aumento del contenuto di questo enzima nel sangue.

Maggiori informazioni su questo argomento

Motivi per il cambiamento in altre analisi

Il livello di questa proteina aumenta con le malattie croniche del tratto gastrointestinale, i reni, i reumatismi e una serie di altri disturbi degli organi interni.

La variazione del tasso di piastrine si verifica con l'età. Ci sono altri motivi per l'aumento delle piastrine: anemia da carenza di ferro, esposizione ai farmaci, malattie del tessuto connettivo, fegato, pancreas, ecc. Le piastrine ridotte sono note nell'anemia, infezioni con danno al midollo osseo, assunzione di farmaci e altre condizioni. Il regime di trattamento in caso di deviazioni degli indici di analisi dipende dalla causa di queste deviazioni. Il trattamento è finalizzato alla sua eliminazione.

Cosa è alt ggt nell'analisi biochimica del sangue

Norm ALT e AST nelle donne

Il quadro per gli indicatori AST e ALT per donne e uomini è diverso. Queste due abbreviazioni sono enzimi, ognuno dei quali svolge una funzione specifica. AST fornisce il trasporto di aminoacidi tra biomolcole. ALT, a sua volta, è responsabile per il movimento di alanina. Nel corpo femminile la quantità di ALT non deve superare le 32 unità. Il valore minimo è 30 unità. E i confini di AST sono tra 20 e 40 unità. Le fluttuazioni di questo indicatore, sia in piccolo che in grande senso, indicano processi patologici nel corpo.

Norm ALT e AST negli uomini

Indicatori normali di ALT e AST negli uomini più delle donne. Ciò è dovuto al fatto che gli uomini sono fisicamente più forti e più duraturi per natura. Nel loro corpo più massa muscolare. Il limite superiore dell'ALT è di 45 unità e AST dovrebbe essere pari a 47 unità.

Ma le differenze di genere non hanno importanza se un indicatore o un altro è aumentato o diminuito. In nessuno dei casi stiamo parlando di problemi di sviluppo.

La diagnosi finale è fatta dal medico, in base a quanto il risultato dell'analisi differisce dalla norma e se vi sono sintomi concomitanti.

Quale trattamento è prescritto?

Se viene trovata una deviazione di ALT o AST, allora deve essere eliminata. Per cominciare, viene effettuata una ricerca per la causa di questo fenomeno. E viene prescritto un ulteriore trattamento. Molto spesso viene selezionato un approccio integrato per risolvere il problema. Oltre all'assunzione di farmaci, viene nominata la più stretta aderenza alla dieta e il rifiuto delle cattive abitudini. Si consiglia inoltre di isolarsi da situazioni stressanti, dormire di più e camminare all'aria aperta.

Con le malattie del fegato vengono prescritti farmaci che lo puliscono. Dopo un corso di amministrazione, è prevista una seconda analisi. I farmaci più comuni sono Hofitol, Essentiale Forte, Essliver, ecc.

Non meno efficace dà un approccio non convenzionale al ripristino del livello degli enzimi. Con queste eccellenti infusioni di tarassaco o cardo mariano. Puoi anche fare una tintura di bardana. Come strumento aggiuntivo sta prendendo vitamine. Molto spesso, i medici prescrivono l'assunzione di vitamina B6 o C. È importante utilizzare una grande quantità di liquidi per prevenire la disidratazione.

Indicazioni GGT (gamma-glutamiltransferasi)

Gamma GT si trova sulle cellule dei reni, fegato, pancreas, dotti biliari. Normalmente, è praticamente assente nel sangue e arriva lì solo in caso di distruzione di cellule sane di organi vitali. Pertanto, la definizione di GGT è parte integrante dell'analisi biochimica del sangue (campioni di fegato). Il forte aumento nel siero indica pericolosi cambiamenti nel fegato o disturbi del dotto biliare.

Le indicazioni per condurre studi biochimici di GGT sono i seguenti stati:

  1. Violazioni del normale funzionamento del fegato causato dall'abuso di alcol (epatite alcolica). Di solito tali pazienti sono osservati al narcologo.
  2. La presenza di pietre nei dotti biliari o tumori nel pancreas. Tali condizioni provocano il blocco dei canali della cistifellea.
  3. Cambiamenti patologici nei tessuti ossei (l'analisi viene eseguita se la fosfatasi alcalina è elevata).
  4. Reclami del paziente per mancanza di appetito, fastidio doloroso sul lato destro sotto la costola, nausea periodica, urgenza emetica. L'oscuramento delle urine e l'alleggerimento delle feci, il giallo e il prurito della pelle possono essere aggiunti al quadro clinico.

È necessario donare il sangue per gli esami del fegato prima dell'intervento chirurgico, nonché sotto forma di profilassi durante gli esami fisici di routine.

Per le pietre nella cistifellea è prescritta l'analisi GGT.

Preparazione per l'analisi

Per ottenere i risultati più affidabili, è necessario prepararsi adeguatamente all'analisi del GGT:

  1. 8-10 ore prima della donazione di sangue, non mangiare cibo o bevande. Il materiale viene preso al mattino a stomaco vuoto.
  2. Durante il giorno per limitare lo stress fisico ed emotivo.
  3. Per diversi giorni, seguire una dieta - per escludere dalla dieta cibi grassi, piccanti, salati e affumicati, dolci e alcol.
  4. Il giorno prima dello studio non prendi medicine. Se ciò non è possibile, informare il medico circa l'assunzione di farmaci, in quanto potrebbero falsare i risultati della ricerca.
  5. Cerca di eliminare il fumo almeno 2-3 ore prima del test.

Alcuni giorni prima dei test non è possibile mangiare cibi piccanti e grassi.

Vale la pena ricordare che i risultati dello studio del materiale biologico possono essere influenzati dalla fisioterapia o dagli esami ecografici, la fluoroscopia. Pertanto, con tali procedure è meglio aspettare qualche giorno.

Indicatori standard

Il livello di gamma GT nel sangue dipende dall'età e dal sesso della persona. Nei bambini, questo indicatore nei primi giorni di vita è significativamente aumentato. Man mano che maturano, la quantità di enzima si stabilizza.

Tabella "La norma della gamma-glutamiltransferasi nell'analisi biochimica di bambini e adulti"

Durante la gravidanza, piccole deviazioni di gamma-glutamil transpeptidasi sono la norma e dipendono dal trimestre di gestazione. Durante l'intero periodo, la quantità di questo enzima nel plasma sanguigno varia da 17 a 34 U / L.

Possibili cause di deviazioni

L'enzima gamma-glutamiltransferasi si trova all'interno delle cellule epatiche ed entra nel flusso sanguigno a seguito della loro distruzione. Se nell'analisi biochimica l'indice GGT è ridotto o aumentato, allora stiamo parlando di processi negativi negli organi vitali.

Cause di GGTP alto

L'aumento del livello di GGT nell'analisi biochimica non determina la patologia specifica, ma rende chiaro agli esperti che si verificano anomalie negative nel fegato o nella cistifellea.

Le cause dell'alta gamma GT possono servire a tali malattie:

  • esacerbazione dell'epatite o decorso lento della malattia (il livello GGTP è sopra la norma di 3-4 volte)
  • ostruzione delle fughe o delle pietre del tratto biliare (l'enzima è aumentato di 30 volte);
  • processi tumorali nel pancreas (gamma GT è 10 volte superiore al normale);
  • danno epatico dovuto ad abuso prolungato di alcol;
  • processi infiammatori nei dotti biliari interlobulari e settali (cirrosi biliare);
  • lesioni maligne delle cellule del fegato.

Nel decifrare un'analisi biochimica, vale la pena considerare che l'aumento della quantità di gamma-glutamiltransferasi può essere influenzato da malattie di altri organi vitali.

  1. Tumori oncologici nelle ghiandole mammarie (nelle donne), nella prostata (negli uomini).
  2. Malattia renale (glomerulonefrite) di natura cronica e acuta.
  3. Infarto miocardico
  4. Metastasi epatiche per cancro in qualsiasi sede
  5. Diabete mellito in fase grave.

I risultati dello studio sono anche influenzati dai farmaci che una persona ha assunto alla vigilia di prendere materiale biologico.

Aumentare il livello di GGTP in grado di:

  • antidepressivi;
  • contraccettivi (ormonali);
  • cefalosporine (antibiotici);
  • statine (mezzi per normalizzare il colesterolo nel sangue);
  • farmaci antielmintici e antistaminici.

Per fare una diagnosi accurata, i medici prestano attenzione ad altri indicatori nell'analisi biochimica - il livello di transaminasi ALT (alanina amina transferasi), AST (aspartato aminotransferasi) e fosfatasi alcalina (ALP).

Tabella "Che cosa fa aumentare il GGT insieme ai cambiamenti di ALT, AST e fosfatasi alcalina"

Gamma GT è un enzima altamente sensibile e il più delle volte il suo aumento è associato al ristagno della bile a causa dell'infiammazione dei dotti (colangite) o dell'organo escreto della colica (colecistite). La gamma-glutamiltransferasi reagisce più rapidamente alle anormalità patologiche e aumenta nel plasma prima di altri enzimi. Questo è il motivo per cui il suo ruolo è così importante nelle analisi del sangue.

Fattori che riducono la gamma-glutamil transferasi

Ridurre la quantità di enzima renale nel siero è molto raro. Se questa cifra viene abbassata, la cirrosi epatica scompensata può essere la causa principale - una condizione in cui le cellule di un organo non sono ancora distrutte, ma sono gravemente cicatrizzate, il che impedisce loro di svolgere le loro funzioni.

La diminuzione del GGT è influenzata da un forte rifiuto dell'alcol dopo il suo uso a lungo termine, nonché dall'assunzione di alcuni farmaci.

Il GGT può diminuire a causa di un forte abbandono di alcol

Aumentare il GGT in pericolo di vita?

Un aumento della quantità di gamma-glutamiltransferasi nel sangue indica sempre anomalie negative nel funzionamento degli organi interni, in particolare il fegato o la cistifellea. Tranne quelle situazioni in cui l'alto GGT era causato da droghe o violazione delle regole di preparazione all'analisi. Il modo in cui la vita mette a rischio l'aumento di un tale enzima dipende dal grado del suo cambiamento, nonché dal livello di deviazione di altri indicatori (AST, ALT, ALP).

Importante: non è l'aumento della gamma GT stessa che è pericoloso per una persona, ma i motivi che hanno causato tale condizione. I disordini patologici possono minacciare la vita del paziente, come dimostrato dall'alta attività del fegato GGT.

Il tasso di ALT

L'enzima marcatore epatico è misurato in unità / litro. Il tasso di valori di ALT nei pazienti di diverse fasce d'età è significativamente diverso.

Norma nell'infanzia

Nei bambini la cui età non superi i 5 giorni, l'indicatore dell'ALT deve essere compreso nell'intervallo 40-49 U / l. Per un bambino di sei mesi, il limite massimo di questo enzima marcatore non deve superare 54 U / l. Nel periodo da uno a tre anni, i valori delle proteine ​​vanno da 25 a 33 U / l. Dopo tre anni, la concentrazione di proteine ​​non deve essere superiore a 39 U / l.

ALT nel corpo femminile e maschile

In un corpo maschile sano, la concentrazione di ALT per litro di sangue non deve superare 45 U / l. Per le donne, il tasso di rendimento è significativamente inferiore - 34 U / l. Tuttavia, i risultati di questa analisi mostrano spesso anomalie anche se la cirrosi epatica non è confermata. Questo è facilitato da vari fattori, come l'assunzione di alcuni farmaci.

Il tasso di AST

Il tasso di attività enzimatica del sangue in relazione all'AST è solitamente indicato accanto al risultato e dipende dal metodo di conduzione di una analisi del sangue - reazione ottica (U / l) o Reitman-Frenkel (μmol / (h * ml.)). Quando il metodo ottico è determinato dai seguenti standard:

  • per gli uomini - 41 U / l;
  • per le donne - 35 U / l.

Se lo studio viene eseguito con il metodo di reazione Reitman-Frenkel, i valori numerici per gli uomini non devono superare 0,1 - 0,45, e per le donne - 0,1 - 0,35 μmol / (h * ml).

Per i bambini con uno studio ottico del sangue, il limite massimo è 50 U / l., Per la reazione di Reitman-Frenkel, è 0,1-0,5 μmol / (h * ml).

La relazione di ALT e AST

In caso di cirrosi epatica o altre patologie, non è sufficiente conoscere i valori dei parametri di AST e ALT. Per decifrare correttamente i risultati e determinare esattamente quali tessuti sono stati colpiti dalla lesione, è necessario calcolare il coefficiente de Ritis - il rapporto tra ALT e AST (o viceversa).

Per rendere più comprensibili i calcoli del coefficiente e della relazione degli enzimi, analizziamo un semplice esempio: la proteina AST è concentrata nel muscolo cardiaco, rispettivamente, quando l'infarto miocardico è danneggiato, la quantità dell'enzima aspartato aminotransferasi aumenterà significativamente, almeno 8 volte. Anche gli indicatori di alanina aminotransferasi aumenteranno, ma solo 2 volte. Quindi, con il calcolo, gli esperti calcolano il rapporto AST / ALT e ottengono un valore numerico, che è la conferma della diagnosi.

Il coefficiente di de Rytis è compreso tra 0.9 e 1.75. Se il valore del coefficiente non supera 0,9, allora questo segnala un malfunzionamento del fegato, vale a dire la sconfitta degli epatociti, che porta a processi necrotici. Quando gli indicatori superano 1,75 - questo significa che il tessuto del muscolo cardiaco viene distrutto.

Casi di aumento e diminuzione di ALT

Il valore di ALT (alanina aminotransferasi) può spostarsi oltre il range normale non solo in caso di cirrosi epatica. Patologie che provocano uno spostamento delle prestazioni:

  • cirrosi;
  • neoplasie maligne nel fegato;
  • ittero;
  • sconfiggere il grasso della ghiandola digestiva;
  • epatite virale;
  • necrosi da epatociti;
  • pancreatite;
  • la gravidanza;
  • lesione infettiva del corpo;
  • lesione primaria del tessuto muscolare (miopatia);
  • infarto miocardico;
  • patologia ossea (fratture);
  • prendendo alcuni farmaci o integratori alimentari.

Gli specialisti possono osservare una diminuzione significativa dell'ALT, che non è associata a patologie epatiche.

I seguenti cambiamenti negativi nel corpo portano a un cambiamento dell'ALT verso il basso della norma:

  • proliferazione di cellule atipiche nel paziente;
  • carenza di vitamine, in particolare insufficiente assunzione di vitamina B6.

Casi di aumento e diminuzione di AST

Un aumento di AST (aspartato aminotransferasi) in un biomateriale è osservato in cirrosi, epatite e in altre malattie che colpiscono il corpo. Questi includono:

  • la crescita delle cellule tumorali in qualsiasi organo del paziente;
  • violazione del processo di rimozione della bile.

Oltre a questi fattori, si osserva uno spostamento dei valori AST in una grande direzione a seguito di interventi chirurgici sul cuore e nelle patologie dello stomaco. In alcuni casi, c'è un aumento di AST dopo aver sofferto di stress o shock.

Le ragioni della diminuzione degli enzimi AST e ALT sono simili e derivano da una disfunzione del sistema urogenitale, da una carenza di vitamine del sistema nervoso (vitamine del gruppo B) e dalla massiccia estinzione degli epatociti.

La relazione tra enzimi e malattia

ALT e AST in qualsiasi cirrosi epatica iniziano a entrare nel sangue per un semplice motivo: la malattia causa la rottura delle cellule viventi. Nelle fasi iniziali della malattia, questo processo inizia solo, quindi il fegato ha ancora abbastanza cellule nel suo arsenale per continuare il suo normale funzionamento. Tuttavia, nelle analisi è già possibile notare un leggero aumento di AST e ALT.

Se l'organismo continua ad essere intensamente influenzato da fattori negativi dall'esterno, il processo di disintegrazione cellulare viene accelerato e il fegato aumenta di dimensioni a causa dell'abbondanza di tessuto connettivo. Sanguinamento dal naso e gengive, debolezza e sonnolenza, febbre e ascite sono aggiunti alla prova allarmante di un esame del sangue biochimico.

Negli stadi finali della malattia, il valore di ALT e AST nella cirrosi epatica talvolta aumenta di 3-4 volte. Questo indica un serio processo patologico, che nella maggior parte dei casi porta a un esito letale entro 1-3 anni.

Nella medicina moderna per la diagnostica viene spesso utilizzato il coefficiente speciale di de Rytis. Nel corso del tempo, studiando gli enzimi del corpo, il dottore Fernando de Rytes arrivò alle seguenti conclusioni:

  • l'enzima ALT è contenuto al massimo nel fegato e AST è nel miocardio;
  • normalmente, il rapporto di questi due enzimi è 0.91-1.75;
  • con un valore superiore a 2, è una questione di gravi patologie del cuore e con un valore inferiore a 1 - a proposito di cirrosi e altri problemi con il fegato;
  • se il valore di AST aumenta notevolmente e l'ALT aumenta leggermente, stiamo quasi certamente parlando di cirrosi e non di tipo alcolico.

Per valutare tutti questi indicatori, i medici eseguono un esame del sangue biochimico. Lungo la strada, possono prestare attenzione al colesterolo o all'aumento delle piastrine, che indica anche il progredire della cirrosi. Tuttavia, è la quantità di ALT e AST che diventa la base principale per fare una diagnosi.

Prestazione normale

I livelli di AST e ALT sono determinati dall'analisi del sangue. I medici hanno da tempo scoperto il normale contenuto di questi enzimi nel sangue umano. È necessario prendere in considerazione il sesso e l'età del paziente, poiché l'indicatore è più alto negli uomini e più alto nei bambini.

  • Per le donne, il livello normale di enzimi nel corpo è di 31 unità / l.
  • Per gli uomini - non più di 45 unità / l.
  • Nei bambini in età prescolare, un indicatore della quantità di enzimi non superiore a 50 unità / l è considerato normale.

Affinché l'analisi fornisca i risultati corretti, dovrebbe essere eseguita secondo tutte le regole. Altrimenti, c'è il rischio di una diagnosi errata.

Termini di preparazione per l'analisi

Di solito, i medici sollecitano i loro pazienti ad osservare le seguenti regole di base:

  • un giorno prima della donazione di sangue per l'analisi è necessario ridurre l'attività fisica, è meglio ricorrere al riposo a letto per un po ';
  • per due giorni si consiglia di rimuovere dalla dieta cibi grassi, speziati e affumicati;
  • è necessario eliminare completamente l'assunzione di qualsiasi farmaco;
  • il cibo non è permesso nel giorno del test;
  • prima dell'esame, puoi bere solo acqua normale, ma è meglio rifiutare la soda.

Gli enzimi intracellulari o transaminasi non devono apparire nel sangue in grandi quantità. Se questo accade, probabilmente stiamo parlando dello sviluppo di malattie gravi.

L'accuratezza della diagnosi misurando questi indicatori con alcuni medici viene messa in discussione. Il fatto è che il risultato dipende non solo dal rispetto delle regole dell'alimentazione e del regime di esercizio fisico, ma anche dalla qualità delle attrezzature e dalle qualifiche del medico. Per condurre un tale studio dovrebbe essere un medico altamente qualificato, in grado di notare anche un leggero aumento delle prestazioni.

Cos'è?

L'aminotransferasi e l'aspartato aminotransferasi sono elementi enzimatici direttamente coinvolti nella conversione di un gran numero di amminoacidi. Una piccola quantità di tali sostanze viene osservata in molti dipartimenti e tessuti del corpo umano, vale a dire nei reni, nella zona del cuore, nelle fibre muscolari, ma la maggior parte di questi enzimi viene sintetizzata nel fegato.

È importante! Quando viene rilevato un eccesso di tali sostanze nel sangue, i medici sospettano immediatamente la patologia del dipartimento epatico. La sconfitta di questo organo porta alla distruzione dell'integrità delle membrane cellulari, chiamate epatociti, nonché ai loro cambiamenti distruttivi.

Se un esame del sangue per i livelli di AST e ALT è stato eseguito in tempo, la malattia può essere rilevata in una fase iniziale, quando i sintomi sono ancora assenti. Tuttavia, non si può dire che un aumento di questi indicatori indichi la presenza di disturbi epatici, il numero di aminotransferasi e l'aspartato aminotransferasi possono essere aumentati in altre malattie, spesso per il cuore, il pancreas o i reni.

Gli esami del sangue per AST e ALT possono aiutare i medici non solo a rilevare la presenza di patologie, ma anche a monitorare la terapia e riconoscere la gravità della malattia.

Vale la pena di dire che questa analisi è necessariamente integrata da altri metodi di esame, dal momento che i suoi indicatori non sempre parlano con una probabilità del cento per cento della presenza di epatite.

Esistono ulteriori metodi diagnostici, oltre agli indicatori AST e ALT, per confermare o negare un possibile danno epatico:

  1. Lo studio sulla fosfatasi alcalina, che è considerata una sostanza enzimatica importante coinvolta nel processo di idrolisi Questo elemento si trova in diverse aree del corpo, nell'intestino, nei tessuti ossei, nella placenta e nel seno nelle donne durante l'allattamento. L'ambiente alcalino ha il massimo grado di attività degli elementi della fosfatasi.
  2. Analisi per gamma-glutamiltransferasi. Questa sostanza è anche un enzima che è attivamente coinvolto nel trasporto di aminoacidi. La maggior parte di questo elemento si trova nel fegato, nei reni e nei tessuti pancreatici e un po 'nel sangue.Se i risultati dell'analisi hanno mostrato che tale sostanza è stata superata, i medici di solito sospettano un esteso danno del tessuto necrotico, che porta alla gamma glutamiltransferasi che entra nel flusso sanguigno.
  3. Il test del lattato deidrogenasi viene utilizzato per confermare o escludere la malattia del fegato, in particolare l'epatite e persino la cirrosi di organi.
  4. La quantità di bilirubina mostra quanto sono elevati i livelli ematici dei prodotti di decadimento di elementi come i globuli rossi. Questo processo inizia sotto l'influenza dell'elaborazione dell'emoglobina.

Sulla base di ciò, diventa chiaro che l'analisi di AST e ALT da sola non è sufficiente per rilevare l'epatite. Un numero maggiore di misure diagnostiche è necessario per aiutare a determinare con precisione la presenza o l'assenza di patologia epatica, nonché per chiarire la sua forma.

Lo scopo e la condotta dello studio

Uno studio AST è indicato in molte condizioni. Usando questo metodo diagnostico, i medici identificano le patologie non solo del fegato. Quando viene prescritto un test AST:

  • Identificazione di fattori che causano ittero.
  • Lo studio del grado di distruzione degli epatociti e la conferma della diagnosi di cirrosi o epatite, così come altre patologie di questo organo.
  • Come un modo per diagnosticare malattie cardiache.
  • Monitoraggio dello stato del dipartimento epatico durante l'uso di farmaci epatotossici.
  • Valutazione dei risultati del trattamento.
  • I motivi che possono provocare un aumento dell'aspartato aminotransferasi sono piuttosto numerosi. Tipicamente, la biochimica del sangue è assegnata a pazienti con un quadro clinico specifico. Tali esami consentono di valutare la condizione umana e le caratteristiche funzionali di molte parti del corpo. Tra l'altro, in caso di comparsa di alcuni disturbi del benessere, il medico curante invierà il paziente a questa analisi.

    • gonfiore e diarrea;
    • eruttazione e rigurgito si verificano spesso;
    • disturbo del processo digestivo;
    • sgradevole e dolore al fegato;
    • cambiare il tono della pelle in giallo.

    Per studiare il contenuto di transaminasi e altri importanti indicatori, il sangue deve essere donato nelle ore del mattino e la sua raccolta viene effettuata da una vena. È a quest'ora del giorno che il sangue è più adatto per la ricerca e la sua composizione può essere determinata con la massima precisione.

    Poiché il fegato reagisce istantaneamente a qualsiasi cambiamento nella dieta, è meglio per una persona non mangiare 7-8 ore prima della raccolta del sangue alla vigilia dei test. Bere alcolici è vietato alle persone pochi giorni prima dello studio, e anche i farmaci sono meglio annullare se il medico lo consente.

    È importante! Inoltre, è necessario posticipare una visita dal dentista o una diagnosi ecografica, se tali procedure sono programmate durante lo stesso periodo dell'analisi. Prima di prendere il sangue, dovresti avere un buon riposo e dormire bene, perché il risultato della ricerca può essere errato se una persona è irritata o stanca.

    Devi anche dire al medico di tutto il disagio sperimentato alla vigilia dell'analisi e dei farmaci presi.

    Cosa significano i risultati dell'analisi?

    Per determinare lo sviluppo dell'epatite o la sua assenza durante l'analisi biochimica, è necessario conoscere quali valori sono normali per una persona sana, a seconda del suo stato fisiologico. Quindi, bambini e vecchiaia, gravidanza, ecc. può causare anomalie, ma questo non sarà un segno di patologia.

    Valori normali

    Per decifrare correttamente il risultato di questa analisi, è necessario prendere in considerazione il sesso del paziente (Tabella 1).

    Per uomini e donne, il programma delle norme AST e ALT non è lo stesso. Per i rappresentanti del sesso più forte, i valori normali di ALT sono 40 UI / litro e meno. Il livello di AST non è solitamente superiore a 31 unità / litro. Il limite inferiore del contenuto di questa sostanza deve essere di almeno 15 unità.

    Tra le altre cose, un medico in conversazione con una persona scopre sempre la natura della sua attività lavorativa, perché uno sforzo fisico eccessivo aumenta il contenuto degli enzimi epatici nel sangue.

    Inoltre, la dipendenza del paziente dall'alcool e l'uso di determinati farmaci possono anche modificare il numero di tali elementi nel flusso sanguigno.

    Se stiamo parlando di uno studio biochimico del sangue di una donna, allora gli indicatori di AST e ALT in essi sono leggermente diversi dai valori normali nel sesso maschile. Un buon risultato dell'analisi ALT è considerato pari a 32 u / litro o meno, e il contenuto dell'elemento AST non dovrebbe essere superiore a 40 u / litro. È anche necessario prendere in considerazione il limite inferiore di AST, normalmente è di 20 unità.

    Tra le altre cose, nella decrittografia dei dati può partecipare il coefficiente del coefficiente Ritis. Questa analisi mostra il livello di AST e ALT relativi l'uno all'altro. I valori normali possono variare nell'intervallo 1,33-1,75 unità / litro.

    Se il risultato di tale studio ha mostrato un valore di 1 U / litro, il medico può sospettare un decorso cronico di malattia epatica di natura distrofica o infiammatoria. Quando il coefficiente era inferiore a 1 U / litro, l'analisi indica la presenza di un decorso infettivo di epatite. Quando l'indicatore, al contrario, viene superato di 2 unità / litro, il risultato indica la patologia del muscolo cardiaco, a condizione che il livello di albumina nel sangue sia normale.

    Pubblicazioni Sulla Diagnostica Del Fegato

    Tipo ipocinetico di JVP: sintomi, prevenzione, trattamento

    Analisi

    Il lavoro delle vie biliari e del fegato ha un enorme impatto sul processo digestivo: anche una piccola deviazione dalla norma porta a una serie di sintomi negativi.

    Nella foto di pietre di fegato di manzo

    Sintomi

    Com'è la procedura di sondaggio duodenale? Per molti anni cercando di sbarazzarsi di parassiti? Il capo dell'Istituto: "Sarai stupito di quanto sia facile sbarazzarsi dei parassiti che prendono ogni giorno.

    Stitichezza dopo l'intervento chirurgico per rimuovere la cistifellea

    Epatite

    La stitichezza dopo la rimozione della cistifellea è un sintomo che preoccupa molti pazienti, anche se vengono seguite tutte le raccomandazioni del medico.